Come risparmiare soldi

Quando si ha uno stipendio, una parte di esso viene consumato per acquistare beni (pane, pasta, vestiti, ecc…) e servizi (biglietti del bus, biglietti per le partite, ricariche telefoniche, ecc…). Un’altra parte, invece, viene risparmiata. Se lo stipendio lo permette, molte persone tendono a risparmiare soldi per impiegarli nel futuro o per avere un sicurezza economica messa da parte. Alla fine dei conti, se si mette da parte un po’ di denaro, esso serve proprio per utilizzarlo quando ci sarà bisogno perché il futuro è imprevedibile. Anche se, però, capita spesso che dopo avere soddisfatto i bisogni primari (mangiare e vestirsi) si va a sperperare soldi per i bisogni secondari e via dicendo.

Dopo aver letto la guida su come fare soldi, il tuo obiettivo ora è sicuramente quello di risparmiarli, non è vero? Non c’è niente di male mettere da parte un bel gruzzoletto per far fronte a spese future. Se la tua intenzione è questa, allora ti consiglio di continuare a leggere questa guida su come risparmiare soldi. Sono sicuro che leggendo quello che c’è scritto di seguito riuscirai nel tuo intento.

Prima di proseguire, però, vorrei dirti che per mettere da parte un bel po’ di soldi devi avere veramente tanta pazienza e fare ciò che è scritto di seguito in modo costante, altrimenti non riuscirai a mettere da parte la giusta somma che desideri. Quindi, la parola d’ordine è costanza. Bene, ora non perdiamo altro tempo e andiamo subito a vedere come mettere da parte dei soldi. In questo tutorial ti spiego chiaramente come fare anche aiutandoti con alcune applicazioni nate proprio per questo scopo. Vedrai che con dei piccoli accorgimenti il tuo risparmio aumenterà nel giro di qualche giorno.

Il budget

La prima cosa da fare è quella di redigere un budget perché in questo modo si possono tenere sotto controllo le spese. Il budget, infatti, è un documento formato principalmente da due voci: le entrate e le uscite. Le entrate possono essere formate dallo stipendio, da una vincita o altro, mentre le uscite possono essere rappresentare dai soldi spesi per fare la spesa, acquistare la ricarica telefonica oppure un viaggio. Quindi, quello che devi fare è acquistare beni e servizi in base all’entrata che hai. In questo documento ricordati di inserire anche un voce che riguarda il risparmio in modo da mettere da parte qualche somma.

Risparmiare sulla spesa

Non è facile risparmiare sulla spesa soprattutto se si tratta di cibo, ma ci sono alcuni trucchi che si possono adottare per non spendere troppi soldi quando si va al supermercato. Spesso si entra in un negozio per comprare poche cose e si finisce per comprarne molte, per questo motivo prima di uscire di casa è meglio fare una lista delle cose da comprare.

Ci sono trucchi usati dai supermercati che è meglio conoscere in modo da risparmiare soldi una volta entrati nel negozio. Innanzitutto bisogna sapere che in ogni scaffale i prodotti che costano di più si trovano all’altezza degli occhi mentre quelli che costano di meno si trovano sotto, all’altezza del ginocchio. Alla cassa sono presenti diversi dolci e caramelle che spesso inducono la persona a comprarli, soprattutto se si portano dei bambini a fare la spesa.

Utilizza la bici

Il mondo sta diventando sempre più green perché l’utilizzo delle energie rinnovabili e di mezzi di trasporto che non inquinano l’ambiente è sempre maggiore. Questi tipi di mezzi di trasporto sono molto utili anche per il portafoglio perché fanno risparmiare tantissimo. Basta pensare alla bicicletta: muoversi con questo mezzo di trasporto in città è molto economico e si risparmiano molti soldi che altrimenti dovrebbero essere spesi per il carburante della macchina. Inoltre è anche salutare perché pedalando ti puoi mantenere in forma.

Pensa al futuro

Un motivo valido per risparmiare soldi è quello di pensare al futuro. Quindi, prima di spendere i soldi guadagnati per acquistare cose che puoi non servono, pensa agli imprevisti che possono accadere in futuro. Quindi, inizia a mettere una parte dei tuoi guadagni in un salvadanaio in modo da averli disponibili quando si verificano degli imprevisti che possono portare a delle spese extra. Puoi versarli anche in una carta prepagata pagando una piccola commissione.

Evita la cena fuori

Cenare fuori è molto bello soprattutto quando si è in compagnia, ma se si guadagna poco questo rappresenta una spesa eccessiva soprattutto quando si va al ristorante o in pizzeria. Per cui, evita di uscire tanto e metti da parte una parte dei soldi dedicati alla cena. Come detto prima, essi possono servire in futuro quando ci saranno degli imprevisti.

Applicazioni per risparmiare soldi

Ci sono diverse applicazioni che aiutano le persone a risparmiare soldi e utilizzandole nel modo giusto si raggiunge facilmente l’obiettivo. Ci sono app totalmente gratuite e altre a pagamento che costano soltanto pochi euro e sono ben realizzate, sta a te scegliere quale scaricare. Prenditi qualche minuto per leggere di seguito quali ti propongo.

Satispay

Satispay è una applicazione specializzata nei pagamenti con dispositivi mobili e offre dei servizi sia ai privati che ai clienti business (cioè coloro i quali hanno delle imprese o dei negozio). Essa si può utilizzare anche tramite browser ma naturalmente è con l’app è tutto più facile. L’utilizzo dei servizi offert da parte dei privati è totalmente gratuito sia per quanto riguarda l’iscrizione e il recesso al servizio, sia per inviare e ricevere denaro. Inoltre, usufruire del servizio per pagare nei negozi è è gratuito oppure pagare le ricariche telefoniche.

Money Manager

Money Manager è una applicazione disponibile per Android e iOS che permette di amministrare i risparmi in modo del tutto gratuito. Per utilizzarla basta installarla su un dispositivo che utilizza i sistemi operativi appena citati e creare un account. Le recensioni di chi la utilizza sono molto positive con un punteggio che arriva quasi a 5. I servizi possono essere ampliati semplicemente utilizzando la versione Pro ,ma già la versione base è più che sufficiente per risparmiare denaro. Quindi, una volta scaricata sul tuo dispositivo, se utilizzata bene riuscirai a mettere da parte un bel gruzzoletto.