Come aprire conto corrente bancario

Avere un conto corrente bancario è molto importante perché grazie ad esso si possono effettuare moltissime operazioni e usufruire di moltissimi servizi ed è anche possibile inviare e ricevere denaro. Quando si apre un conto, la banca fornisce anche alcune carte tra le quali anche la carta di credito. Se anche tu hai deciso di farlo perché devi ricevere lo stipendio oppure desideri effettuare acquisti online allora sei nel posto giusto. In questa guida, infatti, ti spiego passo passo come fare.

Informazioni principali

Il conto corrente è un conto in banca grazie al quale il titolare può inviare e ricevere denaro. È su questo conto che alle persone viene accreditato lo stipendio o la pensione e i soldi si possono prelevare grazie alle carte fornite dalla banca semplicemente usando le credenziali. Inoltre è uno strumento finanziario utile perché si può gestire facilmente il denaro, così è molto più facile fare attenzione alle entrate e alle uscite.

Per aprire conto corrente bancario devi andare in una banca, ma prima di andare è meglio fissare un appuntamento con l’operatore dello sportello con una telefonata oppure scrivendo una e-mail. L’operatore ti dirà quali documenti portare con te, quindi ricordati principalmente la carta di identità e il codice fiscale. Con l’apertura di un conto bancario si riceve il codice Iban (International Bank Account Number) che è presente in tutte le carte fornite. Grazie a questo codice sono possibili le operazioni di accredito di denaro come lo stipendio, la pensione, le donazioni e altro. L’Iban è un codice alfanumerico e ciò significa che sono presenti lettere in maiuscolo e numeri.

Le prime due lettere indicano la nazione della banca (IT significa Italia, DE significa Germania e così via). Gli ultimi dodici numeri indicano il numero di conto corrente. Il titolare del conto può essere una persona oppure più persone nel caso di conto cointestato. Vale a dire che quando si effettuano delle operazioni devono essere presenti tutti gli intestatari altrimenti le operazioni non possono verificarsi.

Tipologie

A secondo delle esigenze, esistono diverse tipologie. Con il conto ordinario più operazioni si fanno e più aumentano le spese. Il conto a pacchetto a sua volta si divide in due tipi: con franchigia (si possono effettuare un numero limitato di operazioni gratuiti) e senza franchigia (si possono effettuare un numero illimitato di operaio o gratuite). Con il conto base si possono effettuare solo determinate operazioni, usufruire di pochi servizi ed avere soltanto la carta di debito. Il conto in convenzione è dedicato esclusivamente a determinate categorie di clienti che ottengono conti e agevolazioni.

Conto corrente bancario Mediolanum

Probabilmente in televisione hai visto diverse volte le pubblicità dei prodotti finanziari offerti da banca Mediolanum. Negli ultimi tempi avrai anche notato che è possibile aprire SelfyConto che puoi gestire facilmente online. In questo paragrafo ti parlo del conto corrente Mediolanum, probabilmente il più conosciuto grazie alla campagna pubblicitaria nelle reti televisive.

Banca Mediolanum è una delle banche più conosciute grazie alle pubblicità che vanno in onda in televisione dove a metterci la faccia è stato prima il fondatore Ennio Doris e poi il figlio Massimo Antonio Doris. Le sedi di questo istituto bancario si trovano in ogni grande città italiana e per vedere quella più vicina a te basta andare nella pagina dedicata agli uffici della banca e inserire la località e l’indirizzo.

Per aprire un conto corrente bancario con Mediolanum puoi cercare la sede, prendere un appuntamento e recarti direttamente in banca. Allo stesso tempo puoi farlo anche online e scegliere le due soluzioni che ti vengono proposte: Conto Corrente SelfyConto e Conto Corrente Conto Mediolanum. Prenditi qualche minuto di tempo per leggere di cosa si tratta.

SelfyConto si può aprire direttamente online e si possono gestire tutte le spese tramite smartphone scaricando l’applicazione Mediolanum. Sono previste delle agevolazioni sul canone annuo per i giovani, oltre alla carta di debito gratuita. Se desideri aprirlo vai su Apri SelfyConto. Il Conto Mediolanum si può aprire esclusivamente presso la sede della banca più vicina a te. Con questo conto sono previste delle agevolazioni per i giovani per quanto riguarda il canone annuo e la carta di debito gratis. Il Family Banker ti illustrerà tutte le opportunità che offre questo conto come l’iniziativa promozionale Mediolanum ForYou.

Conto corrente bancario Intesa San Paolo

Intesa San Paolo è una delle banche italiane più giovani ed è nata nel 2007 a Torino dall’Unione di Sanpaolo IMI e Banca Intesa, fondate tutte e due nel 1998. È una delle banche più importanti d’Italia sia per quanto riguarda la quota di mercato che per quanto riguarda il numero di sportelli bancari. Tra i prodotti finanziari che la banca offre c’è ovviamente la possibilità di aprire un conto. Ciò si può fare online oppure presso uno sportello.

Il conto corrente di Intesa Sanpaolo si chiama XME e la banca propone tre tipi: XME Conto, XME Conto Up! e Conto di Base. L’apertura di XME Conto può essere effettuata online ed è gratuita per le persone che hanno meno di 35 anni. Le operazioni su questi conti possono essere effettuate sia tramite il sito web sia tramite app grazie alla O-Key Smart. Il secondo tipo di conto è gratuito ed è dedicato ai figli maggiori di 8 anni di chi è già cliente di Intesa Sanpaolo. Il genitore può impostare la cifra massima di prelievo. Il Conto di Base è dedicato alle persone che non hanno un reddito alto e ai pensionati che non hanno una pensione bassa.

Conto corrente bancario UniCredit

UniCredit è un gruppo bancario internazionale che controlla altre banche in Europa. La sua fondazione è avvenuta alla fine degli anni novanta, precisamente nel 1998, grazie alla fusione di alcune banche tra le quali Credito Italiano. Il conte corrente si chiama MyGenius è può essere aperto anche online e controllato tramite app. Per aprirlo bisogna soddisfare determinati requisiti come avere più di 18 anni, essere residenti in Italia, essere nuovi clienti e si può scegliere anche se intestarlo ad altre persone. Per effettuare l’operazione serve un documento di identità valido, una webcam o fotocamera e una buona dimestichezza con i browser.